Come pulire gioielli in ottone

come pulire gioielli in ottone

L’ottone è noto per il suo bagliore dorato. Quando è nuovo e pulito, questo metallo ha una lucentezza pari all’oro. Tuttavia, nel tempo, l’ottone tende a diventare opaco e ad appannarsi. Di conseguenza, affinché possa conservare le sue caratteristiche di lucentezza, è necessario prendersene cura con dei piccoli accorgimenti, attraverso ingredienti naturali che utilizzi in casa tutti i giorni.

Come preservare la patina

Sei tra coloro che desiderano preservare la patina sui tuoi gioielli in ottone? Tutto ciò che devi fare è pulire i tuoi pezzi con sapone e acqua calda per rimuovere lo sporco. Non utilizzare un panno per lucidare poiché rimuoverà la patina. Piuttosto, pulisci delicatamente con un panno morbido e asciuga bene i gioielli, per evitare macchie d’acqua.

Come rimuovere l’ossidazione dai gioielli in ottone

Se desideri rimuovere l’ossidazione dai gioielli in ottone, ci sono diversi modi per farlo facilmente a casa. La maggior parte dei metodi descritti di seguito fa uso di ingredienti domestici comuni, sicuri e facili da usare.

Ketchup

Potrebbe sembrarti strano ma puoi prendere del ketchup che hai nel frigorifero per pulire bijoux o gioielli in ottone.

Applica un po’ di ketchup su un panno morbido o direttamente sui gioielli. Usa le dita, una spazzola morbida o un panno per strofinare il ketchup sui gioielli. Per una pulizia più accurata, puoi lasciare il ketchup sui gioielli per diversi minuti.

Lava accuratamente i gioielli con acqua per rimuovere il ketchup. Se i gioielli non sono puliti come vorresti, puoi ripetere il processo un’altra volta. In conclusione, non dimenticare di asciugare bene i gioielli in ottone per evitare la possibile comparsa di macchie d’acqua.

Succo di limone

Grazie alle sue proprietà acide, puoi pulire i gioielli realizzati in ottone anche con del succo di limone. Una volta spremuto, versalo in una ciotola di vetro o plastica insieme a una tazza d’acqua. Puoi aggiungere un cucchiaino di sale per una pulizia più profonda.

Metti i tuoi gioielli in ottone nella miscela e lasciali lì per circa 15-30 minuti, ricordandoti di tanto in tanto di mescolare. Puoi usare un panno morbido o uno spazzolino a setole morbide per rimuovere delicatamente l’ossidazione. Una volta che i gioielli sono puliti, sciacquare abbondantemente con acqua e asciugare.

Sapone e acqua

A volte il semplice utilizzo di acqua e sapone funziona perfettamente per la pulizia dei tuoi gioielli in ottone.

Lava i tuoi bijoux con acqua tiepida e un sapone liquido delicato. Usa un panno morbido o una spazzola per strofinare delicatamente lo sporco sui gioielli. Una volta che i pezzi appaiono luminosi e puliti, risciacquare e asciugare accuratamente. Per una pulizia più profonda, strofina i gioielli in ottone con un panno o una spazzola e immergili in acqua. In questo modo, riuscirai a rimuovere la leggera ossidazione e i residui di sporco.

Aceto e bicarbonato di sodio

Un altro metodo per pulire i gioielli in ottone consiste nel creare una pasta usando aceto e bicarbonato di sodio. Nel mescolare i due ingredienti, noterai che questi frizzeranno, soprattutto all’inizio. Nulla di cui preoccuparsi. Con le mani, un panno o una spazzola morbida strofina questa pasta sui tuoi gioielli in ottone e lascia agire per 15-30 minuti. Successivamente, sciacquare bene i gioielli in ottone e asciugarli.

Ammoniaca

L’ammoniaca è un prodotto sicuro e naturale. Tuttavia, fai attenzione quando la utilizzi poiché a volte può causare alcune reazioni negative come bruciore agli occhi e alla gola. Usa guanti, occhiali e lavora in uno spazio ventilato se decidi di farne uso.

Diluire una parte di ammoniaca con 8 parti di acqua in un contenitore. Immergi i tuoi pezzi di ottone nel liquido per diversi minuti. Puoi usare un pennello o un panno per strofinare. Una volta che l’ottone è luccicante, rimuoverlo dalla miscela e lavarlo accuratamente.

E se i tuoi gioielli in ottone sono placcati?

Questo è il caso dei gioielli di Remix Bijoux. Se pensi che il tuo pezzo sia placcato, presta particolare attenzione durante la pulizia poiché la placcatura può svanire rapidamente se la lucidi troppo e con molta frequenza. In questo caso, è meglio pulire semplicemente i gioielli con il metodo acqua e sapone.

Alcuni gioielli in ottone sono progettati con altri componenti come cristalli, pietre preziose, conchiglie, coralli, tessuti o altri materiali. Devi tenerne conto quando pulisci i gioielli, poiché i metodi che abbiamo descritto sopra sono pensati per pulire solo l’ottone e c’è il pericolo che tu possa danneggiare queste altre parti dei gioielli. In caso di dubbio, usa acqua calda e sapone perché funzionerà sempre.

Leggi anche: come pulire una collana in cristallo.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on pinterest
Pinterest

Leggi gli altri articoli

SCOPRI I NOSTRI GIOIELLI ARTIGIANALI